TUTTI I SEGNI DI UNA MANIFESTA PAZZIA

tratto dal libro Tutti i segni di una manifesta pazzia, di Stefania Re 
Dinamiche di internamento femminile nel manicomio di Colorno (1880-1915)

adattamento drammaturgico Carlo Ferrari e Franca Tragni
con Franca Tragni
musiche Patrizia Mattioli
regia Carlo Ferrari

"Voci, testimonianze, vite di donne, storie di segregazione, dinamiche di internamento di soggetti femminili. Il libro di Stefania Re ricostruisce un segmento della storia del manicomio di Colorno. E’ un libro che nasce innanzitutto dall’incontro fra questo luogo cupo – il manicomio – e le vicende di vita – molto spesso di morte – delle donne che l’hanno conosciuto e subito. Il teatro vuole riportare in scena la testimonianza e la memoria di quel periodo, di quelle storie, di quelle voci per non dimenticare per non dimenticarle" (c.s.)
 
Per info e prenotazioni: 327 4089399

Torna indietro

Aggiungi un commento